Vacanza al Parco Naturale delle Prealpi Giulie

Una vacanza a 360 gradi al Parco Naturale delle Prealpi Giulie

Il Parco Naturale delle Prealpi Giulie è lo scenario ideale per una vacanza “green”, completamente immersa nella natura e all’insegna dello sport e dell’avventura. Tra una passeggiata e l’altra, ti ritroverai ad attraversare sentieri di montagna immersi nei boschi e incastonati tra le pareti rocciose delle montagne che racchiudono il parco. Lo scenario ideale per provare tante nuove attività: oltre alle classiche passeggiate ed escursioni in bicicletta, potrai provare il rafting sul fiume Tagliamento e il Fella, il canyoning e le escursioni in grotta!!!

Ogni attività ti porterà a scoprire meravigliosi angoli nascosti: dal Fontanone di Goriuda, una cascata con laghetto incastonata tra le montagne caratterizzato dalla straordinaria bellezza naturalistica, alla Grotta Doviza, cavità naturale che ti trasformerà in un vero esploratore. Potrai così vivere il Parco Naturale delle Prealpi Giulie in un modo nuovo e divertente attraverso le attività outdoor.

E dopo un po’ di sana attività sportiva, dove alloggiare o semplicemente assaporare un rigenerante pasto tradizionale? Senza andare troppo lontano, il Parco Naturale delle Prealpi Giulie ospita numerosi alloggi – alberghi e foresterie – e agriturismi in cui vengono serviti prodotti tipici del territorio. Tutte queste strutture sono caratterizzate dal Marchio di Qualità, ovvero si impegnano a migliorare la qualità dei beni e dei servizi forniti, nel rispetto dell’ambiente e delle tradizioni locali.

La foresteria

Nel cuore del Parco, a Parto di Resia in prossimità del Centro Visite c’è la foresteria, ideale per gruppi numerosi e desiderosi di trascorrere una vacanza immersi nella natura e all’insegna dell’avventura.

Gli alberghi

Per chi vuole vivere una vacanza completamente “green” ma senza rinunciare alle comodità, il Parco offre la possibilità di pernottare in diversi alberghi. Gli hotel che fanno parte di questo circuito sono distribuiti tra Venzone, dove si trova l’ “Hotel Carnia”, Prato di Resia con l’albergo “Alle Alpi” e Moggio Udinese con l’albergo “Leon Bianco”. Questi hotel ospitano anche dei ristoranti per poter godere pienamente della vacanza.

I ristoranti e le trattorie

Nel parco sono presenti anche diversi ristoranti e trattorie in cui la tradizione friulana è fortemente presente in ogni piatto. Anche questi si trovano distribuiti nei vari paesi del parco: a Venzone il ristorante “Caffè Vecchio” , a Resia la trattoria “Baita botton d’oro” e a Chiusaforte il ristorante “Stazione Chiusaforte” , ricavato dall’ex stazione ferroviaria di questo paese e situato lungo la pista ciclabile Alpe Adria e ideale per chi decide di attraversare il parco in bicicletta. Potrai fermarti alla trattoria “Al Fontanon Di Goriuda” a Resia, dopo un’escursione al Fontanone di Goriuda, degustare birre artigianali al ristorante “Al Buon Arrivo” a Resiutta oppure assaporare l’immancabile polletto di Resiutta presso la “Rosticceria F.lli Denny & Andrea Contato”.

Gli agriturismi

In questa zona sono presenti anche molti agriturismi: prodotti a chilometro zero e l’accoglienza familiare sono le caratteristiche principali. La maggior parte di essi sono malghe, strutture tipiche della zona montana in cui vengono tenuti gli animali da pascolo in estate e situate ai piedi dei monti del parco. “Malga Coot” si trova ai piedi dell’imponente massiccio del Monte Canin, “Malga Confin” ai piedi dei massicci del Lavara e Plauris, nel comune di Venzone, “Agriturismo Tjere Viere” in Val Aupa a Moggio Udinese e “Malga Montasio”  situata nello splendido altopiano circondato dalle catene montuose del Canin e del Montasio.

I rifugi gestiti

Per gli amanti dell’alta quota, il Parco offre diversi rifugi alpini, accumunati da una vista mozzafiato sulle catene montuose e vallate circostanti. Il rifugio “Divisione Julia” , a 1.162 metri di altitudine, si trova a Sella Nevea, facilmente raggiungibile sia in estate che in inverno e il rifugio escursionistico “Ignazio Piussi” , situato a 1.156 metri di altitudine e da cui parte Traversata del Gruppo del Montasio. È presente anche il rifugio alpino “Di Brazzà” , a 1.660 metri di altitudine, dominato dalle pareti maestose dello Jof di Montasio. Infine, il rifugio “Celso Gilberti” , la struttura all’altitudine più elevata a ben 1.850 metri, si trova a Conca Prevala, e può essere raggiunto tramite una telecabina oppure con una passeggiata di circa un’ora da Sella Nevea.

 

L’affittacamere

La tranquillità e relax della propria casa si può anche trovare al Parco delle Prealpi decidendo di soggiornare in uno degli affittacamere presenti in questa zona. Due a Resia, l’affittacamere “Alle Erbe” e “Casa Coss”  e uno a Venzone, l’affittacamere “La Culla d’oro”. Lo straordinario ambiente naturalistico circostante e la sensazione di “essere a casa” sono le caratteristiche principali che accumunano queste strutture.

Le altre strutture

Oltre a luoghi dove alloggiare e consumare un pasto, al Parco delle Prealpi potrai trovare molti altri servizi: dalle aziende agricole, ai panifici e pasticcerie, ogni luogo è il posto giusto per cogliere l’occasione per degustare tradizionali e genuini prodotti friulani.