Tra il vento e le onde: un’escursione in barca a vela

Un’escursione in barca a vela è un momento di relax e pace durante il quale, cullati dalle onde, potrete ammirare incantevoli paesaggi lontano dalla riva e dalla città. Ma la barca a vela non è solo svago e riposo!!! Se lo desidererete avrete infatti la possibilità di imparare le tecniche di navigazione e a lasciarvi trasportare dalle correnti marine per godervi appieno la vostra pausa dalla routine quotidiana. Avrete anche l’opportunità di gustarvi un pasto a bordo e assaporare la semplice e genuina cucina mediterranea.

Preparazione alla navigazione

Per una buona e rilassante navigazione è essenziale la collaborazione tra tutto l’equipaggio: le buone maniere e poche, ma essenziali regole, sono fondamentali in spazi limitati. Consigliamo quindi di seguire alcune semplici raccomandazioni:

  • possono accadere eventi imprevisti: niente panico!! Preparatevi a collaborare con l’equipaggio e accettare eventuali “cambi di programma”;
  • l’acqua è preziosa: non lasciate i rubinetti aperti se non è strettamente necessario;
  • non è permesso fumare all’interno dell’abitacolo: potrete farlo all’esterno senza infastidire l’equipaggio e… ricordatevi di non gettare il mozzicone in acqua!
  • riducete al minimo gli sprechi;
  • i bagagli devono essere essenziali: non portate valigie grandi e selezionate solo lo stretto necessario.

Cosa portare durante un’uscita in barca a vela

Per poter vivere al meglio l’esperienza, vi suggeriamo alcune cose da portare durante l’escursione:

  • un paio di pantaloni corti e un paio di pantaloni lunghi;
  • 2/3 T-Shirt e una maglia a maniche lunghe;
  • un maglione per la sera;
  • un impermeabile leggero (K-Way);
  • costume da bagno, biancheria intima e dei calzetti;
  • scarpe chiuse e infradito;
  • asciugamani, sacco a pelo e una federa (su richiesta vengono forniti lenzuola e coperte);
  • prodotti per l’igiene personale: spazzolino, dentifricio, sapone ecc.;
  • occhiali da sole, crema solare e doposole;
  • cappello con visiera o un fazzoletto (da non indossare in caso di vento);
  • farmaci personali (sulla barca è presente il kit di pronto soccorso);
  • documento d’identità valido per l’espatrio nel caso navigaste in mari esteri.

E infine le ultime, ma non meno importanti, raccomandazioni:

  • anche l’elettricità è preziosa: tutti i dispositivi elettronici verranno ricaricati mentre la barca è in navigazione;
  • l’abbigliamento deve essere comodo e sportivo;
  • le radiazioni sono amplificate dal riflesso dell’acqua ed è quindi più facile scottarsi. Ricordatevi di utilizzare le protezioni adeguate;
  • durante le manovre di navigazione, ricordatevi di stare molto attenti e di aggrapparvi a sostegni adeguati per evitare di inciampare o cadere;
  • informate sempre lo skipper di eventuali “problemi con l’acqua” (paura dell’acqua, non saper nuotare ecc.).

Seguendo questi facili consigli, siamo sicuri che vivrete al meglio la vostra esperienza in barca a vela e la renderete veramente indimenticabile!

Buona Navigazione!!!

Comments

Lascia un commento