Emozioni sul Fiume Tagliamento

Avventure alla scoperta del Re dei fiumi Alpini

Il fiume Tagliamento è il fiume principale del Friuli Venezia Giulia che con le sue peculiarità storiche e naturalistiche rappresenta una vera e propria unicità. La sua singolarità è anche sottolineata dal fatto che è soprannominato il Re dei Fiumi Alpini perché… scoprilo nei prossimi paragrafi!

Flora e Fauna

Questo imponente corso d’acqua è ritenuto l’unico di tutto l’arco alpino e uno dei pochissimi in Europa a conservare l’assetto morfologico a canali intrecciati originario. Il fiume scorre liberamente nel suo letto ghiaioso scavato nel corso del tempo, diventando custode di un ecosistema fluviale praticamente unico e corridoio di molte specie migratorie.

Da tutta Europa e non solo giungono studiosi e studenti per ammirare e analizzare questo meraviglioso corso d’acqua che ha risentito pochissimo dell’intervento dell’uomo e che scorre indisturbato nel suo bacino da millenni. Per molti è considerato il fiume più bello del mondo, con tutte le varie specie di piante, rocce e animali che spesso solo qui si possono ancora trovare. Ecco perché si può ben considerare… il Re dei fiumi Alpini!

Storia

Il fiume Tagliamento è stato spesso anche il protagonista di vicende belliche, lo sbarramento naturale da esso creato è da sempre stato scenario di battaglie e scontri per la conquista della sponda opposta. Molti ponti sono stati costruiti in periodo di guerra, sia durante la Prima che la Seconda Guerra Mondiale e su di alcuni di essi sono ancora visibili dei “reperti”.

Per esempio, alcuni conservano ancora i fori per inserire l’esplosivo nel caso fosse stato necessario far saltare il ponte per evitare un’invasione. Un’altra caratteristica è senz’altro l’elevata presenza lungo tutta la sua lunghezza di forti e fortini utilizzati come luoghi di appostamento, alcuni più visibili e conservati, come il Forte di Chiusaforte, altri quasi abbandonati, come il forte di Precenicco.

Esplorare il Tagliamento

Ora che hai imparato a conoscere questo fiume, ti sarà venuta voglia di esplorarlo! Come? Ci sono tanti divertenti modi per viverlo al meglio e avvicinarsi a questo fiume che tutta l’Europa ci invidia. Puoi scegliere un’escursione naturalistica accompagnato da una guida esperta che, tra gioielli storici e naturalistici e magnifici scorci, ti farà scoprire il Fiume Tagliamento.

Dal castello di Ragogna che si staglia di vedetta sul fiume fino alla sponda selvaggia in cui sono nascosti dei fortini, la guida ti racconterà storie e aneddoti del luogo. Dopo questa escursione questo corso d’acqua non avrà più segreti per te! Se preferisci “entrare” nel fiume, allora la discesa rafting è l’ideale! Con il suo ampio letto a rami intrecciati, la guida condurrà il gommone nel tratto migliore e la cosa divertente è che in un paio d’ore la morfologia del fiume… può cambiare!

Quindi non ci sarà mai una discesa uguale all’altra e ogni volta vedrai angoli nuovi e del tutto inesplorati. Con il fiume Tagliamento la sorpresa è sempre dietro l’angolo!

River Canoe Friuli Venezia Giulia, Italy

Nei paraggi…

Il fiume Tagliamento, essendo il fiume principale del Friuli Venezia Giulia, può contare su diversi affluenti. Dal torrente Arzino al fiume Fella, dal torrente Lumiei al fiume Varmo, dalle acque cristalline a quelle smeraldine, tutti contribuiscono a rendere “variopinto” il Tagliamento nel punto in cui si immettono, creando meravigliosi effetti scenografici.

Come sul Tagliamento, anche sui suoi affluenti è possibile svolgere divertenti escursioni. In particolare, il torrente Arzino si presta bene a questo genere di attività: il canyoning lungo la sua forra è una delle attività più richieste nel periodo caldo!

Tra tuffi, calate e scivoli naturali, questo torrente è un vero e proprio parco di divertimenti naturale! Non per forza ci si deve bagnare per esplorare questo suggestivo corso d’acqua, infatti, si può rimanere sulle sue sponde per un’escursione immersa nel verde e avvolta dal solo rumore dello scorrere delle sue acque fino ad avvicinarsi al gorgoglio sempre più forte… ed ecco spuntare le sue cascate! Queste piscine naturali creano un ambiente quasi fiabesco e incantato, lontane dai centri abitati rappresentano un vero gioiello naturalistico e una guida esperta te lo racconterà in tutti i suoi aspetti.

Ora che conosci il fiume Tagliamento e i mille modi per esplorarlo, non ti resta che scegliere l’avventura (o le avventure!) e partire alla scoperta di questo corso d’acqua unico nel suo genere e di tutti i suoi meravigliosi affluenti.